Chinesiopatia

green flower

Cos'è la chinesiopatia

È un approccio sul corpo fatto di manualità non invasive, lente e profonde, dove l’ascolto e la percezione del problema sono il fulcro della chinesiopatia.

La chinesiopatia è un approccio innovativo fondato sulle leggi della natura e il rispetto dell’uomo. È un’estensione della naturopatia che coinvolge il trattamento sul corpo, e corrispondea un insieme di tecniche corporee e verbali codificate dopo lunghi anni di esperienza nel campo delle DBN (disciplinebio-naturali).

La novità e il valore aggiunto della chinesiopatia è che durante i trattamenti si utilizzano specifiche tecniche respiratorie, di visualizzazionee rilassamento, capaci di accelerare e potenziareil risultato. È un approccio corporeo a 360° in grado di coinvolgere l’intera problematica da trattare, in modo più globale.

Un dolore all’apparato osteo-muscolare o articolare o un disagiodi altro tipo può avere differenti cause: acidosi metabolica,insonnia, gastriti, menopausa, problematiche tiroidee, depressione,ecc.
Nel trattamento del dolore, con la chinesiopatia si va alla fonte del problema, in modo da potenziare il trattamento chinesiologico risolvendo il disagio alla sua origine.

Come si fa

Le tecniche della chinesiopatia permettono inizialmente di indagare su quale possa essere la causa del problema; permette inoltre di valutare lo stato energetico della persona in trattamento.

La chinesiopatia è utile come analisi della causa dello stato di salute alterato, come trattamento manuale sul corpo e come strumento di verifica alla fine o in corso di seduta. Grazie ad una valutazione iniziale, si può comprendere lo stato di salute attuale, ma soprattutto il miglioramento possibile.
Si possono vedere le caratteristiche morfologiche di base, gli squilibri fisici dei vari organi e apparati e le tendenze personali quali talenti e potenzialità da accrescere e sviluppare.
Il corpo è la base da cui partire per migliorare lo stato di salute globale: la chinesiopatia  trasmette sollecitazioni che favoriscono l’autoguarigione.

A cosa serve la chinesiopatia

Riequilibrando l’intero sistema-corpo può essere utile per molte problematiche, sia inerenti all’apparato osteo-muscolare, sia a problematiche funzionali organiche per ridare energia e vitalità, migliorando la forza, il vigore e l’intero stato di salute.

Le problematiche più trattate sono:
Allineamento posturale, mal di schiena, sciatalgie, dolori articolari, cefalea muscolo-tensiva
Gastrite, reflusso, mal di stomaco, stitichezza, gonfiori addominali.
Ansia, stress, mancanza di concentrazione, insonnia.


Dr. Sandro Zapparoli
Chinesiologo, Naturopata, Counselor
3200226475

 

 green